);

VILLE GIACINTI

Ti presentiamo le VILLE GIACINTI

Le VILLE GIACINTI propongono  un nuovo concept abitativo che coniuga il fascino di linee pulite del fabbricato e le attuali esigenze strutturali legate all’efficienza  energetica mantenendo un alto livello di stile.
L’intervento immobiliare si compone di due porzioni di Bivilla indipendenti tra loro concepite per donare a chi le abita privacy ed esclusività .
A pochi passi dal Centro Cittadino di Padova, comodissimo a svincoli autostradali e tangenziali, ma allo stesso tempo in una contesto residenziale curato, con ampie aree verdi,   ampie strade e parcheggi.

ESTETICA

L’architettura moderna coniuga il design e le linee del fabbricato con la conoscenza delle criticità costruttive senza tralasciare l’aspetto dell’efficacia dell’isolamento TERMICO e ACUSTICO.

 SPAZI RAZIONALI

Particolare attenzione è riposta nell’analisi della vivibilità degli ambienti e l’attenzione alle esigenze della quotidianità contemporanea sono l’obiettivo primario: ambienti interni di ampio respiro, zone living luminose, camere da letto con generose metrature e inoltre a servizio ritroviamo sempre il ripostiglio, considerato per tanti lo spazio “salvavita della casa” che non deve mai mancare.

ALTA EFFICIENZA – IMPIANTO ZERO EMISSIONI CO2

Il cuore della casa sarà un impianto termico di ultima generazione completamente elettrico, eliminando così l’utilizzo del gas. Questo sistema si interfaccerà con impianto fotovoltaico per abbattere i costi sia di riscaldamento, raffrescamento estivo e produzione dell’acqua calda sanitaria.

COMFORT ABITATIVO ASSOLUTO

È frutto di un approccio consapevole nella progettazione e di accurate scelte costruttive. Ogni dettaglio deve essere funzionale all’obiettivo, nel rispetto degli equilibri che determinano il benessere percepito negli ambienti interni.
Quando parliamo di comfort abitativo intendiamo la percezione di benessere psicofisico che proviamo quando ci troviamo all’interno di una stanza. È un aspetto fondamentale, poiché ormai passiamo moltissime ore in ambienti chiusi, che sia per lavoro o vita privata.
Dunque, ogni scelta costruttiva è orientata alla realizzazione di ambienti interni di qualità.

ARIA SEMPRE FRESCA E PURIFICATA

Di serie ogni unità abitativa avrà un “impianto di ventilazione meccanica” VMC con recuperatore di calore: attraverso la distribuzione, come da progetto nei punti corretti il sistema preleverà l’aria viziata dagli ambienti ed immetterà aria di rinnovo negli ambienti il tutto recuperando il calore dell’aria estratta.

FINITURE

Ampio ventaglio di proposte per personalizzare la vostra nuova casa: prodotti Italiani gres in vari formati, piatti doccia slim, rubinetterie di design e linee di sanitari ricercate, per creare il tuo nuovo spazio living come piace a te.
Per quanto riguarda i rivestimenti esterni si è scelto di utilizzare materiali con importanti proprietà, atti ad allungare il piu’ possibile i cicli di manutenzione.

Telefonare al +39 338.1588333

oppure inviare una mail all’indirizzo

cantieri@civico1.com

TIPOLOGIA

PORZIONE 1

PORZIONE 2

SCARICA LA NOSTRA BROCHURE

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

CAPITOLATO


FONDAZIONI

Fondazioni a platea in calcestruzzo armato classe Rck 300 compresi i marciapiedi. Nel getto unico della platea vengono inseriti tutti gli scarichi dei bagni, cucina e pluviali nonché tutti i corrugati per portare all’interno le linee elettriche;

Colonne di scarico per bagni e cucine in tubo tipo Geberit.

 

MURATURA PORTANTE

La muratura portante dei piani fuori terra verrà realizzata in blocchi cassero legno cemento tipo LEGNOBLOC o similari da 38cm con 14cm di isolamento in grafite e una trasmittanza termica U pari a 0,18;
I muri divisori interni tra le unità immobiliari saranno sempre in blocchi cassero legno cemento tipo LEGNOBLOC o similari da 30 cm;

 

SCARICA IL CATALOGO
LEGNOBLOC 

MURATURE INTERNE

Tramezzature interne in laterizio forato di spessore di cm 8/10 più intonaco oppure in cartongesso doppia lastra di idoneo spessore a discrezione della D.L.

SOLAI

Formazione di solaio piano in laterocemento composto da elementi in laterizio e travi posizionati a interasse di cm 50 max. Il tutto viene integrato prima del getto in cls da apposita armatura preventivamente dimensionata.

SOLAIO INCLINATO

Copertura inclinata realizzata tramite struttura in muricci e tavelloni con sovrastante cappa in calcestruzzo armato con rete elettrosaldata, barriera al vapore con soprastante pacchetto di isolamento termico conforme alle indicazioni tecniche progettuali. A chiusura guaina bituminosa ardesiata sottotegola e tegole di tipo Wierer coppo di Grecia o similari o in alternativa lastre in lamiera. Il fabbricato inoltre viene dotato di dispositivi anticaduta permanenti, ove necessari, realizzati in conformità alle normative vigenti, ed installati per garantire che le future manutenzioni in copertura possano effettuarsi in condizioni di sicurezza.

 

DAVANZALI E MARMI

Fornitura e posa in opera di soglie e davanzali in marmo Vesselye o similari spessore cm 4 con spigoli retti.

INTONACI

Gli intonaci esterni saranno realizzati con due mani di malta preconfezionata a grezzo e fino e saranno colorati con tinta a scelta della D.L.
Gli intonaci interni su pareti e soffitti saranno del tipo “al civile” in malta di calce dolce (malta fina) su uno strato di intonaco del tipo “pronto” (premiscelato a base di sabbia e cemento) previa posa in opera di paraspigoli in alluminio.
Tutti gli intonaci di soffitti e pareti saranno tinteggiati con due mani di colore bianco tipo “traspirante”.

FOGNATURE E SOTTOSERVIZI

Opere fognarie per acque bianche e nere (separate) con tubazioni in Pvc di diametro idoneo complete di pozzetti di ispezione e derivazione secondo il regolamento comunale.
Canalizzazioni, Acquedotto, Telecom, Enel dalla strada sino dentro il fabbricato (allacciamenti a carico della Parte Acquirente).

L’impianto di riscaldamento prevede l’erogazione del calore a pavimento, la migliore soluzione impiantistica per il riscaldamento degli ambienti domestici in quanto garantisce un elevato livello di comfort con un notevole risparmio energetico.
Gli elementi radianti, costituiti da tubi in materiale resistente alle alte temperature ed al calpestio, vengono inseriti sotto il pavimento risultando così invisibili, a tutto vantaggio dell’estetica e consentendo un miglior sfruttamento degli spazi.
La trasmissione del calore avviene principalmente per irraggiamento: in questo modo si evitano fastidiosi spostamenti d’aria e di polveri e il calore viene diffuso in modo più uniforme.
La bassa temperatura di esercizio emessa sulla superficie del pavimento permette pertanto una uniforme distribuzione del calore, evita l’insorgere di fastidi circolatori e consente una ottimizzazione del rendimento termico con significativo risparmio economico rispetto ad altri sistemi.
Gli impianti radianti a pavimento inoltre, funzionando con acqua a bassa temperatura (25-40°C), si integrano in maniera ottimale all’impianto in pompa di calore.
L’efficienza di una pompa di calore infatti migliora del 25% se abbinata ad un sistema radiante rispetto ai tradizionali impianti a termosifoni.
Tutti i componenti dei sistemi radianti, per di più, sono stati accuratamente studiati e testati per garantire una lunga durata dell’impianto, senza necessità di interventi di manutenzione.

L’impianto elettrico sarà realizzato sottotraccia e secondo le norme attuali, prevedendo frutti Vimar Plana o similari con placca di finitura in tecnopolimero colore bianco, ed ogni stanza sarà dotata secondo quanto di seguito elencato:

Soggiorno cucina

n. 3 punto luce a soffitto o parete

n. 6 punti comando luci

n. 6 punti prese bivalenti 10/16A

n. 1 punto predisposizione presa solo tubo e scatola

n. 1 punto alimentazione cappa aspirante

n. 2 punti prese UNEL 10/16A su piano lavoro cucina

n. 4 punti prese UNEL 10/16A sotto lavello

n. 1 punto luce di emergenza compreso di corpo illuminante da incasso

Corridoi e disimpegni

n. 1 punto luce a soffitto o parete

n. 1 punto di comando luci in base al numero di stanze collegate

Camera matrimoniale

n. 1 punto luce a soffitto o parete

n. 3 punti comando luci

n. 4 punti prese bivalenti 10/16A,

n. 1 punti prese USB ricarica telefono

Camera singola

n. 1 punto luce a soffitto o parete

n. 2 punti comando luci

n. 2 punti prese bivalenti 10/16A,

n. 1 punti prese USB ricarica telefono

Bagno

n. 2 punto luce a soffitto o parete

n. 2 punti comando luci

n. 1 punto di chiamata a tirante per doccia o vasca

n. 1 punto presa bivalenti 10/16 A

n. 1 punto alimentazione radiatore presa Unel 10/16A

n.1 punto termostato ambiente

n. 1 punto presa UNEL 10/16A + interruttore 0/1 per lavatrice (solo nel bagno secondario)

n. 1 punto aspiratore centrifugo (solo per wc cieco)

Garage

n. 1 punto luce a soffitto o parete

n. 1 punti comando luci

n. 1 punto presa UNEL 10/16A

Impianto videocitofonico

Realizzato mediante l’installazione di monitor interno a parete con dispositivo di comando apertura porta condominiale e cancello pedonale, all’esterno targa con pulsanti di chiamata e telecamera posizionati in prossimità dell’ingresso pedonale.

Impianto antintrusione – solo predisposizione

Sarà fornita la predisposizione per l’impianto antintrusione mediante installazione dei contatti magnetici in tutte le porte e finestre ad esclusione del basculante garage,  predisposizione per sirena esterna,,  per punto alloggio centrale e combinatore telefonico e per punto di attivazione in prossimità dell’ingresso.

Impianto TV terrestre SAT e telefonico

Ciascuna unità avrà in dotazione:  soggiorno: n. 1 presa TV, n. 1 presa SAT, n. 1 presa RJ11 telefono;  camere matrimoniali: n. 1 presa TV, n. 1 presa SAT , n. 1 presa RJ11 telefono; camere singole: n. 1 presa TV, n. 1 presa RJ11 telefono.

Tra le fonti energetiche rinnovabili il sole è sicuramente una risorsa disponibile, rinnovabile e, soprattutto, a costo ZERO!! Ogni giorno il sole apporta sulla Terra tanta energia quanta la popolazione mondiale consuma in un anno intero… Una parte di questa energia può essere utilizzata attraverso i pannelli fotovoltaici installati sulla copertura.
L’impianto fotovoltaico permette di produrre autonomamente energia elettrica convertendo l’energia solare grazie alle proprietà di particolari materiali come ad esempio il silicio.
L’impianto è composto da moduli (pannelli) fotovoltaici posizionati sulla copertura che assorbono i raggi solari e li convertono in energia elettrica sotto forma di corrente continua. La corrente prodotta viene inviata ad un inverter dove viene trasformata in corrente alternata idonea ad essere utilizzata dalla pompa di calore per il riscaldamento, la produzione di acqua calda sanitaria, e per l’utilizzo domestico.
L’efficienza dei suddetti impianti dipende ovviamente dalle condizioni climatiche: in presenza di sole battente la produzione è massima, se l’insolazione è scarsa anche la produzione si riduce.
Per ciascuna unità abitativa è previsto un impianto di Potenza pari a 3 kWp senza batterie di accumulo.

L’impianto idrico viene realizzato con tubazioni in polipropilene multistrato per la distribuzione dell’acqua calda e fredda, collegate ad un collettore con saracinesca per ogni linea.

Le rubinetterie saranno monocomando del tipo Ideal Standard serie Ceramix New, o simili.

Le porcellane saranno del tipo sospeso Ideal Standard serie Tesi New o similare. Il bidet viene previsto solo nel bagno padronale.

I water saranno completi di cassetta di scarico da incasso a doppio pulsante a risparmio idrico, rubinetto di intercettazione e sedile in plastica pesante di colore bianco.

Fornitura per abitazione:

– 2 predisposizioni per l’impianto di condizionamento;

– 1 pozzetto per acqua fredda in giardino;

– 2 rubinetti a filtro per cucina con attacco per lavastoviglie;

– 1 attacco per lavatrice;

– 1 rubinetto di servizio in garage.

Composizione bagno piano terra:

– 1 miscelatore per lavabo finitura cromo;

-1 piatto doccia piatto basso in ceramica o in resina;

– 1 WC in ceramica bianca;

Composizione bagno piano primo:

– 1 miscelatore per lavabo finitura cromo;

– 1 miscelatore per bidet finitura cromo;

– 1 piatto doccia piatto basso in ceramica o in resina;

– soffione e doccino;

– 1 termoarredo elettrico;

– 1 WC in ceramica bianca;

– 1 Bidet a terra serie Nolita in ceramica bianca.

 

MISCELATORI

 

SANITARI

PIATTO DOCCIA

I serramenti esterni previsti sono in PVC di colore bianco 9010, completi di guarnizioni, ferramenta, maniglie satinate e vetri del tipo “vetrocamera bassoemissivo ” i quali, garantendo una trasmittanza termica non superiore a 1,2 W/mqk, soddisfano abbondantemente i requisiti di tenuta termica richiesti dalla normativa. La struttura dei telai, le guarnizioni e lo spessore dei vetri garantiscono inoltre la tenuta dal punto di vista acustico garantendo un alto livello di comfort all’interno delle abitazioni.

Nei soggiorni con infissi di larghezza superiore ai 2 m vengono installate portefinestre con alzante scorrevole dotate di soglia a taglio termico, anta fissa e scorrevole avente telaio di spessore 70 mm circa e guarnizioni per la tenuta termica ed acustica.
Tutti gli infissi vengono realizzati con vetrocamera antinfortunistico, intercapedine con gas argon, vetro bassoemissivo e completi con tutti i meccanismi e accessori necessari al loro corretto funzionamento.

Esternamente, sulle aperture vengono montati avvolgibili motorizzati in alluminio o pvc completi di cassonetto. Le tapparelle sono azionabili elettricamente in modo individuale.

 

Il portoncino blindato certificato antieffrazione viene rivestito con pannelli resinati rigidi su falso telaio in lamiera di acciaio, con serratura di sicurezza e chiave cifrata. Parafreddo a ghigliottina automatico.
Su tutti i fori di porte interne viene posta in opera una cassa morta in abete da cm. 2,5.

Le porte in laminato con finitura bianco graffiato di altezza pari a mt. 2,00 – 2,10 sono tutte ad un’anta con cerniere tipo anuba zincate

I portoni basculanti del garage (mod. Plana di Ballan) sono in pannello di  lamiera di ferro coibentato da 4 cm. verniciato, completi di maniglia esterna, serratura e predisposti per essere motorizzati.

CERAMICHE E LEGNI PER PAVIMENTI E RIVESTIMENTI

I pavimenti e i rivestimenti interni potranno essere scelti dalla parte acquirente, se non già posati, rivolgendosi al fornitore che la parte venditrice avrà incaricato. Sono previsti in ceramica su tutta la superficie anche con finitura effetto legno.

Il pavimento del garage sarà in piastrelle in gres a scelta della D.L. o finitura con pavimenti industriali lisciati. Pavimenti dei poggioli e portici in piastrelle di gres o altro tipo a scelta della D.L..

I rivestimenti dei bagni sono previsti in piastrelle di ceramica con altezza fino a 120 cm con eccezione della zona doccia o vasca dove sarà di 210 cm.

Nell’angolo cottura non sono previste piastrelle di rivestimento.

Tutte le stanze escluso bagni e garage saranno corredate di battiscopa in legno di Ramino noce o laccato bianco o simile.


VUOI RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

Compila il form per essere ricontattato!